Reading Time: 2 minutes

Martedì  9 maggio, 2017 (dalle ore 17.30)

Aula Absidale del Complesso di Santa Lucia,  Università di Bologna, Via de’ Chiari 25, Bologna.

There Ain’t No Nation Like Damnation” con George Elliot Clarke

Evento di “spoken poetry” con accompagnamento alla chitarra di Gionni Di Clemente e Bruno Censori

George Eliot Clarke, poeta e autore teatrale canadese, con la sua opera ha esplorato e dato voce all’esperienza delle comunità nere della Nuova Scozia e del New Brunswick, creando una geografia culturale da lui denominata “Africadia“.

Clarke, che ha l’incarico ufficiale di “Canadian Parliamentary Poet Laureate”, è una figura di primo piano della “spoken poetry” (la poesia parlata) nordamericana. Il suo impegno politico e sociale, oltre che la sua ricerca artistica ed intellettuale, ne ha fatto una personalità riconosciuta a livello internazionale per il suo ruolo attivo nella lotta al razzismo e alla segregazione, per la creazione di un mondo più giusto, tollerante e libero.   Il “Poet Laureate” (Poeta Laureato) del Parlamento Canadese ha il compito di incoraggiare e promuovere l’importanza dalla letteratura, della cultura e della lingua in seno alla società canadese. Questa figura è stata creata dai legislatori federali canadesi nel 2001 per richiamare l’attenzione dei cittadini sulla poesia, tanto scritta che parlata, e sul ruolo che può avere nelle loro vite.

Gionni Di Clementechitarra classica 10 corde, chitarra acustica 12 corde, oud, bouzouki, sitar, mandolino, è un polistrumentista virtuoso ed eclettico, capace di esprimersi musicalmente attingendo alle più diverse fonti e scavalcando qualsiasi confine stilistico. Bruno Censori con l’esperienza acquisita in anni di lavoro al servizio di Cotton Jazz Club e Bitches Brew ha acquisito uno status di competenza musicale che lo ha portato a contatto con i più grandi artisti internazionali di musica Jazz, Fusion e Rock .

Questo evento è organizzato con il supporto di: Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna; Festival It.a.cà; AISC – Associazione Italiana di Studi Canadesi; Rete PERFORMIGRATIONS: La gente è il territorio; Associazione Culturale A.R.C.H.I.