Reading Time: 1 minute

Il 27 Aprile 2017 ARCHI ha avuto l’opportunità di visitare la galleria d’arte TESSART nella suggestiva cornice di San Pietroburgo

TESSART è un centro dell’arte e delle tecnologie immersive. La galleria unisce arte e tecnologia in un unico spazio multimediale in cui l’interazione umana diventa parte integrante dell’esposizione, permettendo all’utente di sperimentare, in prima persona, una nuova esperienza di creazione e di creatività.

La visita è stata guidata dalla direttrice della galleria e pittrice Natalia Pankova, dal compositore e sound designer Taras Mishtalir, e dalla professoressa Natalia Fedorova dell’Università di San Pietroburgo.

Taras Mishtalir realizza installazioni multimediali che producono una sinestesia di suoni e luci studiate per armonizzare l’ambiente circostante allo spazio interiore dei visitatori che interagiscono con l’opera.

 


Natalia Fedorova, docente di Letteratura creativa e nuovi Media presso l’Università di San Pietroburgo e esperta di letteratura digitale e new media poetry è curatrice del 101 Mediapoetry Festival che si tiene annualmente in Russia e che indaga le nuove forme di linguaggio dell’era digitale come sintesi di arte, poesia e media.